Associazione Sportiva Dilettantistica Libertas Nuoto Chivasso - Tel: 011.910.95.74 & 388.181.0491- Via Gerbido 30 Chivasso - info@piscinechivasso.it

    Nuoto, Andora e Vigevano

    Dopo i Campionati Regionali e Nazionali in piscina il nuoto per salvamento chivassese ha trascorso un fine settimana al mare. Si è svolta ad Andora, in provincia di Savona, la seconda edizione del Trofeo Città di Andora, manifestazione nazionale di gare oceaniche organizzata dai Comitati Regionali FIN Piemonte-Valle d’Aosta e FIN Liguria. In gara tutte le categorie dagli Assoluti agli Esordienti A, accompagnate dagli Esordienti B che prendono parte all’Ocean Kids, competizione separata e parallela al Trofeo. Sono stati circa 320 gli atleti coinvolti nella due giorni, provenienti da diverse regioni italiane. Partecipazione in blocco per le società piemontesi e non poteva mancare la Libertas Chivasso che ha sempre brillato ad Andora. Da segnalare anche la presenza di atleti azzurri, tra cui la nostra Andrea Allais, per le verifiche di condizione in previsione delle gare internazionali.
    La risposta di Andrea non si è fatta attendere, mettendosi in luce anche in acque libere, vincendo in maniera netta la gara frangente grazie ad una gara molto lucida, con una progressione finale che non ha lasciato scampo alle avversarie. Nella gara frangente il podio è stato impreziosito da Alessandra Zanero, giunta 3^, autrice di una gara molto agressiva tutta all’attacco, dall’ingresso in acqua fino alle ultime boe,  a conferma le sue abilità nel nuoto in mare. Alessandra si è mostrata a suo agio anche nelle altre prove dove ha raccolto ottimi risultati: 4^ nella finale a bandierine e 4^ in quella a tavola. In grande forma anche Ricardo Garcia che da vero matador ha nuotato splendidamente per tutti i 500 metri in mare divorando gli avversari e chiudendo al 2^ posto di categoria junior. Ricardo da vero squalo ha strappato un’importante medaglia d’argento anche nella gara bandierine.  Altre medaglie con le staffette:  oro per le ragazze grazie ad Alice Garbiero, Elena Garcia, Andrea Allais e Alessandra Zanero. Le quattro ragazze  sono salite sul gradino più alto del podio grazie ad un ottimo lavoro di squadra nella staffetta torpedo: il duo Allais-Zanero, coadiuvato dalle smart Alice Garbiero e Elena Garcia non ha lasciato scampo alle squadre avversaria.  Molto brava Alice nel frangente  giunta 5^ e Elena nella gara tavola. Anche i maschi nella staffetta torpedo hanno provato a ripetere le gesta delle ragazze, iniziando molto bene la gara con Francesco Ricca, incanalata poi per il verso giusto con la prova di forza del solito Garcia e conclusa senza errori da Alessio Murroni e Gabriele Sosso.  Ottima medaglia d’argento dietro i nuotatori di Nichelino bravi nel nuotare con grande efficacia. Alessio, buona la  sua prova individuale a frangente al pari di Francesco,  insieme Gabriele, sono stati invece sfortunati nella prova di tavola.  Nelle prove individuali da segnalare l’ottima prova di Mattia Ricca,  finalista in tutte le prove: bandierine, corsa-nuoto-tavola, tavola e frangente.  In crescita Miriam Pipino ancora un po’ timorosa nei contatti con le avversarie, al pari di Irene Sosso  distinguendosi però nelle finali in tavola, corsa-nuoto-corsa e frangente. Bene Simone Rusca a suo agio nelle 3 finali conquistate e sempre molto combattivo. Proprio Simone, per condividere il bel week end sportivo, ha festeggiato con i compagni la brillante trasferta, offrendo loro il gelato.

    IMG-20170522-WA0000

    Mentre alcuni atleti erano impegnati nelle gare in mare, altri erano a Vigevano, in provincia di Pavia, per partecipare al Trofeo “Città di Vigevano”, primo appuntamento in vasca lunga.
    Interessanti i risultati cronometrici di questa prima competizione in vasca lunga. Il format della manifestazione prevedeva eliminatorie e finali per le gare sui 100 metri. Gli atleti chivassessi che sono approdati alle finali sono stati sette, conquistando tre medaglie per i biancorossi. Due medaglie d’argento per Alessandro Godone: nei 200 misti e nei 200 rana; una di bronzo per Arvid Visentin nei 100 dorso. Tra i finalisti si sono distinti: Marco Balma Mion finalista in ben 3 gare, nei 100 farfalla, 100 rana e 100 stile libero; Lorenzo Nocita nei 100 stile libero; Elettra Lofaro nei 100 farfalla; Giulia Mangialardi nei 100 rana. Prestazione di rilievo per Ludovico Careggio nei 100 sl con 1’01”.

    Written by LBNChivasso
    Share It

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *