Paralympic Cup & circuito regionale salvamento


Domenica 10 febbraio, presso la piscina di Chivasso, l’Ente di Promozione Sportivo Libertas ha organizzato, in collaborazione con la Libertas Chivasso, la prima “Paralympic Cup” manifestazione di nuoto aperta a disabili, e a seguire la gara del circuito regionale di nuoto per salvamento giunto alla 9^ edizione. Grande successo questa Paralympic Cup: con tecnici sodisfatti e atleti entusiasti che hanno gareggiato nei 25 metri stile libero, 25 dorso 10 metri assistiti e le staffette 4x25 stile libero.  Medaglie a tutti i partecipanti e buoni i riscontri cronometrici: un ottimo allenamento in vista dei prossimi Special Olympics.  Molta soddisfazione da parte di tutti per questa novità cui ha fatto seguito la manifestazione di salvamento. L’avvio della seconda parte, dedicata appunto al nuoto per salvamento, è avvenuto con un po’ di ritardo e qualche piccola difficoltà dovuta al successo di atleti, di pubblico che mal si sono coniugati con i limiti della struttura. Gli atleti biancorossi, guidati dal tecnico Davide Marchioro, hanno dominato le loro categorie nelle prove 4x50 ostacoli e 50 trasporto sacchetto con pinne. Prossimo appuntamento per i nostri atleti previsto per il mese di marzo.