SWIMTO " TROFEO CITTA´ DI TORINO"



 
                                         

Da venerdì 08 a domenica 10 febbraio, presso il Palanuoto di Torino, più di 1000 atleti in rappresentanza di oltre 50 Società, hanno dato vita alla SWIM TO - Trofeo " CITTA´ DI TORINO", manifestazione di nuoto in vasca organizzata dal Centro Nuoto Torino in collaborazione con il Comitato Regionale FIN Piemonte e Valla d´Aosta.

Erano iscritti non solo i migliori atleti del nuoto piemontese bensì numerosi atleti nazionali maggiori e giovanili; era presente la rappresentativa della nazionale juniores, i gruppi sportivi militari, una rappresentativa del Circolo Canottieri Aniene e numerosi atleti provenienti da tutta Italia.

Sicuramente per molti atleti giovani nuotare accanto a nuotatori più esperti è stato uno stimolo ad impegnarsi, a dare il meglio di se stessi, a superarsi che è poi l´essenza dello sport stesso.

Anche la Libertas Nuoto Chivasso era presente con la squadra RAGAZZI e ASSOLUTI. Notevoli i risultati ottenuti: tutti hanno " sentito" l´atmosfera agonistica e la maggior parte ha migliorato i propri personali.

Giulio ZENZON ha nuotato un bellissimo 100 S.L. sotto la barriera del minuto; Alessia PINNISI miglioratasi nei 100 rana, ma dispiaciuta di essere rimasta fuori dalla finale per pochi decimi, Sara CROSETTO che è scesa di quasi 2" dal suo personale  nei 100 dorso, così come Carlo CASTELLINO sempre nei 100 dorso.

Ma la parte del leone l´ha fatta sicuramente Dea COPPERTINO  finalista sia nei 100 che nei 200 farfalla con i tempi, rispettivamente, di 1´08"8 e 2"37.

Anche le giovani leve hanno ben figurato ( 1° anno ragazzi): Simone DAVI e Carlo CASTELLINO  hanno nuotato i 100 S.L. con un buon riscontro cronometrico ( 1´02" e 1´01").

I risultati ottenuti fanno ben sperare per il prossimo Campionato Regionale di Categoria del 23 febbraio.




                                   Dea COPPERTINO alla partenza della finale dei 200 farfalla